Esposto,Giganti Mont'e Prama tra vigneti

"I resti dei Giganti riaffiorano tra i vigneti appena piantumati sulla collina di Mont 'e Prama. Con un'interrogazione parlamentare misi nero su bianco l'esigenza di acquisire immediatamente tutte le aree circostanti il sito archeologico, ma non se ne fece niente". Lo denuncia l'ex deputato e leader di Unidos, Mauro Pili che annuncia di avere trasmesso tutti gli atti parlamentari alla procura della Repubblica di Oristano "perché indaghi sulla mancata apposizione del vincolo archeologico in tutta quell'area". Nell'esposto Pili chiede "di valutare se in qualche modo sia stata favorita la speculazione da parte di privati su quel compendio archeologico". "Gli archeologi delle Università di Sassari e Cagliari lo avevano affermato con assoluta certezza già quattro anni fa quando attraverso il georadar avevano individuato l'intero insediamento e correva già allora occorre imporre urgentemente il vincolo archeologico. Lo Stato ignorò l'appello".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. SardiniaPost

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Collinas

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...